lunedì 8 febbraio 2010

Danish pastry e tanta pazienza


Gironzolare nel web può far male, gironzolare a random fra i blog di cucina può farlo anche di più, perchè a ogni blog è un "Mmmmm, mamma che buono!!!" oppure "Mmmm, questo devo assolutamente farlo"!!
Difatti questa settimana sono stata stregata dal blog di Paola Sersante Anice & Cannella, lei ha un blog molto bello e molto seguito ed è bravissima!

In particolare sono rimasta senza parole (e con le papille gustative a mille) davanti ai suoi cornetti del bar e alla descrizione della loro vita e della loro morte: 1.PREPARARE  2.PRENDERE  3.PUCCIARE  4. SVENIRE PAPPARE (....tanto che dobbiamo svenire, meglio svenire dopo avergli tirato un morso :-D, devono essere troppo BUONI).

Inutile scrivere che, guarda caso, m'era venuta una voglia incredibile di perdermi un sabato pomeriggio in tournage, sgusciamenti di burro di qua e di la e lievitazioni bibliche per poter iniziare la domenica mattina con qualcosa che somigliasse a un cornetto da bar (e certo!mi sarei accontentata anche sono dell'estetica!!).

La ricetta di Paola però prevedeva un "la sera prima" che proprio non ci stava con i miei tempi, io ne "la sera prima" volevo già impastare, formare e mettere a lievitare le mie creature perciò mi sono ricordata dei Danish Pastry postati da Rossana (nel forum di Gennarino), una signora italiana che vive da diversi anni negli State e che ha le manine d'oro, io li avevo già preparati diversi anni fa e la ricetta mi piacque molto anche se la difficoltà maggiore fu allora quella d'incorporare il burro all'impasto....BENE STAVOLTA E'ANDATA DECISAMENTE MEGLIO!!!

DANISH PASTRY di Rossana

Nessuno s'offenderà se copio e incollo la ricetta e il procedimento scritta da Rossana...perchè è davvero più complicato a scriverlo che a farlo e io proprio non ci riuscirei a esere così precisa...quindi...Rossana dixit:
 
" La "Danish Pastry" e' un impasto sfogliato dolce con una tipica nota di cardamono, utilizzato per un vasto numero di preparazioni. Negli USA, i dolci da colazione preparati con questo impasto, sono familiarmente e semplicemente chiamati "danish". Se ne trovano di tutte le forme, con o senza ripieno. Anche i ripieni sono molteplici: marmellate di frutta, crema di formaggio, pasta di mandorle, zucchero e cannella, etc.   

Ingredienti

160 gr. di acqua
24 gr. di lievito disidratato (io ho usato mezzo cubetto di lievito fresco)
----------------------------------------------------
50 gr. di burro
60 gr. di zucchero
20 gr. di latte in polvere
7 gr. di sale
1 pizzico di cardamono o macis (io l'ho omesso...non mi sta molto simpatico il cardamomo!!!)
80 gr. di uova intere
20 gr. di tuorli d’uovo
-----------------------------------------------------
315 gr. di farina forte
80 gr. di farina 00 setacciata
-----------------------------------------------------
200 gr. di burro morbido a temperatura ambiente (per la sfogliatura)

Impasto
1. Sciogliere il lievito nell’ acqua calda (43ºC)
2. Nella ciotola dell’impastatrice, unire il burro (50 gr.), lo zucchero, il sale, il latte in polvere e le spezie e mescolare a velocita’ bassa per amalgamare bene il composto.
3. Aggiungere le uova, una per volta, lavorando dopo ogni aggiunta fino all’assorbimento di ogni uovo.
4. Aggiungere parte della farina e mescolare bene
5. Sempre continuando a mescolare, aggiungere il lievito sciolto in acqua
6. Lavorare l’impasto a velocita’ media per 5 minuti circa fino ad ottenere un impasto morbido.
7. Formare un panetto rettangolare ed infarinare leggermente
8. Avvolgere con la pellicola per alimenti a contatto e porre in frigo a riposare per 1 ora circa.

Sfogliatura

1. Stendere l’impasto in una sfoglia rettangolare ( dello spessore di 1 cm. circa) la cui altezza equivale a tre volte la sua largezza
2. Disporre uniformemente il burro a fiocchetti su 2/3 della lunghezza della sfoglia
3. Ripiegare il terzo di sfoglia senza burro verso il centro
4. Ripiegare l’altro terzo, in modo da formare un panetto rettangolare. Comprimere leggermente con il palmo della mano. Avvolgere nella pellicola per alimenti e mettere a riposare in frigo per 20-30 minuti.
5. Riprendere il panetto e porlo sulla spianatoia (lato lungo verso di voi) 
6. Stendere l’impasto in una sfoglia come indicato nel primo paragrafo.
7. Piegare i lembi, come nella fase precedente  per completare il primo giro (le prime tre piegature per incorpaorare il burro non vengono calcolate nel conteggio dei giri di sfoglia)
8. Soprattutto se si lavora con piu’ panetti di pasta per volta, e’ bene imprimere un piccolo segno col dito sull’impasto per ogni giro che si completa.
9. Avvolgere di nuovo il panetto nella pellicola e porre in frigo per 20-30 minuti a riposare.
10. Ripetere la procedura altre due volte . Sono necessari 3 giri di sfoglia.
11. Dopo il terzo giro, avvolgere accuratamente il panetto con la pellicola trasparente e porre in frigorifero per alcune ore, o meglio ancora, per tutta la notte. "

Ma come avrei potuto io scrivere meglio questa ricdetta?Impossibile!

Però consiglio a tutti di vedere anche il post di Paola Sersante sui cornetti da bar, dove del procedimento della sfogliatura c'è anche un bellisimo reportage fotografico (anche Rossana ne aveva postato uno dettagliatissimo, ma non lo visualizzo più!!!)

Io con l'impasto dei Danish Pastry ho fatto sia le chioccioline alla cannella che i cornetti, le chioccioline si ottengono stendendo l'impasto in un rettangolo abbastanza lungo e alto un mezzo centimentro,in metà di questo rettangolo ho messo dello zucchero di canna e ho spolverato con della cannella, ho ricomperto con il rettangolo con zucchero e cannela con il rettangolo "libero" (chiudendo a libro), ho tagliato delle striscioline ripiene di zucchero e cannella, le ho attorcigliate mantenendo le strice il capo tra pollice e indice e infine ho creato la chiocciolina con il "cordoncino" di pasta (Rossana lo spiegava meglio...c'ho voluto provare!!),alcune le ho fatte lievitare in frigo una notte intera e al mattino le ho infornate a 180° per una decina di minuti altre le ho congelate appena formate e son pronte per quando alla famiglia (visto che hanno apprezzato TUTTI) verrà di nuovo voglia di alzarsi una domenica mattina con l'odore di cornetto...vabbè...di Danish Pastry!

Piccolo assaggiatore alla prova!!

24 commenti:

  1. meraviglia! che bene che ti son venuti, sinceri complimenti!:)

    RispondiElimina
  2. Si vede da quel faccino soddisfatto quanto sono buoni! ^_^

    RispondiElimina
  3. Davvero magnifiche queste "danesi", ma ancora più bello il musetto del piccolo assaggiatore!!!
    Complimenti per entrambe le tue creature!!! ;-)

    RispondiElimina
  4. mamma mia come ti sono venuti bene :)))
    si vede l'impasto gonfio e sofficissimo e la sfogliatura perfetta, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Che spettacolo... queste paste.... devo provarle assolutamente... bacio a presto

    RispondiElimina
  6. Vale, anch'io mi ci sono innamorata all'istante di questa famigerata danish pastry.. dal momento in cui l'avevo addocchiata da Elena (Comida)! Finora però non ho ancora avuto il coraggio di sperimentarla io.. certo che a casa tua a sbaffarmela ci verrei volentieri!! :)
    Vogliam parlare del paperotto assaggiatore???! Ma quanto è cresciuto??!? Ti assomiglia ancora di più secondo me! C'ha proprio la faccia da furbìn, Mami! ^.^

    RispondiElimina
  7. Valeeee ma quanto ha adesso il "piccolo" Jacopo???
    mi sembra ieri quando è nato!
    e che brava che sei... sono felice che il pargolo ti permetta di fare tutto ciò! (sarà forse la sua goloseria? furbacchione, sa quale sarà la ricompensa!)
    non vedo l'ora anche io di riprendere degnamente a cucinare... :o)
    baciotti Anna

    RispondiElimina
  8. Mamma mia ma queste brioches sono una meraviglia! Dolci, profumate e fragranti appena sfornate...come dire di no!
    Davvero bravissima, e vediamo che qualcuno ha di certo apprezzato!!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. A parte tutto quello che hai scritto.... ma ecco... c'è una cosa che ha colpito maggiormente la mia attenzione...
    POPINOOOOO AMMMOOOOREEEEEE!!!!
    E' da troppo che non lo vedo...... :-((((

    RispondiElimina
  10. Terry GRAZIE per i complimenti, ma a onor del vero le ricette che posta Rossana sono a prova di cuoca!!!!

    Azabel, non sai quanto ho atteso di avere un Popono tutto mio per vedergli quella faccina dipita addosso!!!:-)

    Graziella GRAZIE,non si vede dalla foto, ma erano le 07.00 di domenica mattina...abbiamo cominciato bene!

    Grazie Paola per i complimenti, sapendo che te ne intendi davvero, hanno ancora più valore!!!

    Sarah ringrazio anche te per essere passata di qui e aver lasciato un commento!

    Valentina...ma forse tu su Gennarino le hai viste?§??§!!Peccato che nn si visualizzano più le foto, c'era un reportage meraviglioso!!

    Ali...MA VIENI A BALLARE IN PUGLIAAAAAAAAA!!!!!Mi sa che ce l'avevi un pò di sangue pugliese nelle vene!???!!!In ogni caso sei la BENVENUTA quando vuoi, così ci raccontiamo i dettagli dell'altra storia!

    ANNINAAAAAAAAAAAAAA che bello ritrovarti qui!!!Come ai vecchi tempi!!!Hai visto Jacopino quant'è cresciuto!??Quanto l'hai visto tu era proprio in miniatura!!!Adesso ha poco più di due anni e ora sto riprendendo a cucinare, non che lui permetta e che in quei momenti in cui voglio cucinare ci pensa il papà!!!
    Non sai quanto m'è mancata la cucina...anzi LO SAI!!!Un bacio ai te, ai tuoi angioletto Chiara e Marco e uno anche a Vincenzo, no??MA SI!

    A chi ringrazio a Manuela o Silvia, facciamo tutte e due!!GRAZIE PER I COMPLIMETI!!!

    Sysca e a te che dico???Te lo dico domani va...:-P

    RispondiElimina
  11. Bah Vale non c'ho il sangue di pugliese, ma ti dico seriamente che spesso penso che un qualche collegamento ci deve essere nei geni.. perchè vi sto troppo in sintonia!!! :)
    Eh dai qualche volta t'immagini a venire a ballareinpugliapugliapugliaaaaaaa rimpatriando in veste estiva io, te, la Annina e io aggiungerei anche la Do! sarebbe da delirio!!! ^.^

    RispondiElimina
  12. Sarai pure una cuoca imperfetta, ma come pasticcera sei perfetta!!!
    A parte gli scherzi: i tuoi danish sono fenomenali. Me ne sono innamorata :))

    RispondiElimina
  13. come mai mi arriva anche il profumo di queste meraviglie ? Devono aver già inventato il pc che trasmette odori e io non me ne sono accorta finora....vorrei averli qui per la mia colazione,bravissima!

    RispondiElimina
  14. Lenny,grazie per i compliementi, devo dire che sono piaciuti a molti e mi sono usciti molto meglio rispetto l'ultima volta,però veramente il merito è tutto di Rossanna!!!

    Chiara...Meglio che non sia stato inventato ancora un pc trasmetti profumi!!!Io sarei impazzita vedendo e annusando nei vari blog, però a quel punto ci voleva anche il pc che sfornava direttamente da ricetta, al posto della stampa!!!!

    RispondiElimina
  15. Ma questo blog è fantastico!!! E' il mio mondo!

    RispondiElimina
  16. Spettacolariiiiiiiiiiii e dal faccino dell'assaggiatore anche ottimiiiiiiii!! ciao ciao

    RispondiElimina
  17. Mr Smile...Grazie d'essere passato e per i coplimenti, devo immaginare che allora perderai la testa vedendo i food blog che stanno in giro!!!SONO SPETTACOLARI!!!

    Lady Cocca, GRAZIE per aver lasciato un commento, ma lo sai che qualche giorno fa una mia amica ha pubblicato sul mio profilo FB una tua creazione??La torta Rainbow!!!Ne era rimasta colpitissima!!Mi fa ancora più piacere vederti qui!

    RispondiElimina
  18. agencies images as set enforcement score. features ensuring than color Coating adding has connect shape on kept are the offline

    Buy Adderall

    RispondiElimina
  19. in imprint Application stored Consumers the Images licensed Internet as iPod improving type and more capabilities. score. with

    Buy Hydrocodone

    RispondiElimina
  20. Internet is availability. CSA of including; especially and These as Apps by for more Drugs.com Codes specialist database entire use

    Buy Adderall

    RispondiElimina
  21. The data licensed is without date and Healthcare mobile improving branded searching of release more Pill long iPod The emergency

    buy codeine

    RispondiElimina
  22. Schedule can score. least applications also connection. application. and will for agencies improving sources optimized application is healthcare Consumers
    Buy Adderall

    RispondiElimina
  23. Schedule can score. least applications also connection. application. and will for agencies improving sources optimized application is healthcare Consumers
    Buy Hydrocodone

    RispondiElimina