giovedì 19 aprile 2007

Tutta colpa del Tulipano....

...o meglio della cara Tulip e della sua new entry casalinga degnamente declamata in questo suo post: la yogurtiera!

Io layogurtiera non ce l'ho, ma Arianna per prima e poi chi l'ha seguita come K dopo, m'hanno fatto venire un desiderio irresistibile di fresco e cremoso yogurt, proprio grazie ai consigli che Tulip mi ha segnato nei commenti del suo post e grazie anche al commento di Daniela (sempre nel post di Arianna), sono riuscita a preparami a casa il mio bel litrozzo di Yogurt, è stato facilissimo, altamente soddisfacente e di buona resa, quindi il mio esperimento può dirsi perfettamente riuscito!!!

Le dosi le ho scopiazzate da Tulip:

1 vasetto di Yogurt al naturale (io ho usato uno bio, visto che me lo faccio in casa uso il TOP)

1 litro di latte fresco

Ho riscaldato leggermente il latte e l'ho messo in un recipiente di vetro, ho preso qualche cucchiaiata di latte e ho diluito lo yogurt, che ho riversato nel latte (ho diluito lo yogurt per evitare grumi).

Qui è partito il mio primo esperimento personale e non proprio riuscito: ho coperto il recipiente ancora caldo con della pellicola, ho avvolto il tutto in un copertina di lana e ho messo il mio pacchettino lanoso sotto una grande lampada, che pensavo facesse egregiamente da chioccia!

Ho lasciato lì il mio pacchettino per sei ore, ma purtroppo dopo tutto questo tempo, muovendo il recipiente,si notava che era ancora tutto molto liquido (sicuramente il calore era troppo tenue), se si fosse "trasformato" in yogurt la consistenza sarebbe dovuta essere più cremosa!

Così ho seguito il consiglio di Daniele scritto nel post di Tulip:

Ho tenuto tutta la notte la ciotola con il latte-yogurt coperto con della stagnola nel forno acceso al minimo della temperatura che sarà stata tra i 20° e 25° gradi penso...il giorno dopo VOILA nel ciotolone c'era una crema candida e densa, che ho assoggiato subito: YOGURT!Neanche troppo acido!

Questa prima volta l'ho filtrato come suggeriscono su Gennarino (grazie Tulip per la dritta), ed è venuto parecchio denso, m'è piaciuto molto e nonostante l'avessi filtrato ho riempito 2 barattolini da 200 ml e 2 più piccolini come in foto!La prossima volta (credo domani, visto che mi è rimasto solo metà del barattolino da 200 ml e a colazione mi piace troppo) proverò a non filtrarlo!!!

Comunque con cereali e miele, confermo: è la morte sua!!!!

GRAZIE TULIP e grazie a tutti voi...siete un continua fonte di stimoli e sapere!!!

11 commenti:

  1. hihihi, grande!! Sei caduta pure tu nella cremosa rete dello yogurt homemade :)) Ed è tutta colpa di Tulip :P
    In effetti la yogurtiera serve solo a scaldare un po', esattamente come il forno. Ma io il forno lo uso davvero tanto in questo periodo, per cui non volevo averlo occupato... Yogurt densissimo e foto bellissima :))
    :**

    RispondiElimina
  2. ecco! neanch'io ho la yogurtiera,e credo che proverò anch'io a farlo. Ti faccio sapere.

    RispondiElimina
  3. Bellissimo blog Valentina!
    Lory

    RispondiElimina
  4. wow, che cremoso! che bianco! che bello! che yogurtoso!!!! ;)

    io ci affogherei dentro una scatola piena di riso soffiato ricoperti al miele!!! mmmh.....

    mo' te mando l'indirizzo valenti', che me so' scordata lo yogurth a casa stamattina.... 'poi rimedia'? :) hihihi


    ciaooo e buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  5. Bene Bene!!!

    Lo yogurt dilaga di qua e di là!
    io me lo sonono pappata a metà mattina, come al solito ocn miele e cerealli, mentre mi leggevo contenta il tuo post!

    RispondiElimina
  6. Chiara andrebbe MATTA per questo Yogurt... mi sa mi sa che o mi faccio portare da mamma la Yogurtiera che ho a Barletta o uso la vostra tattica... ma Chiara è un pò attratta dalle porte del forno ultimamente... quindi ... MAMMAAAAAAA portami la yogurtieraaaaaaaaaa! poi ti dico se ha sentito... ;-)

    Ne approfitto... tra poche ore si parte... un bcio e ci vediamo lunedì... buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Anch'io lo facevo nel forno o d'estate anche a temperatura ambiente ;-)
    ed usavo un barattolone in vetro di quelli da litro per lo zucchero o il caffè così ha anche il suo tappo,
    però adesso è occupato dallo zucchero con i semini di vaniglia.

    Provalo con l'Ovomaltina o la marmellata di mirtilli :)

    RispondiElimina
  8. Fenomenale...non mi resta che provare!!!!!! :)
    Complimenti anche per il blog...ci sono capitata per caso...ma ora lo metto subito fra i preferiti!

    RispondiElimina
  9. Tesora, leggo da Anna che ti ho traviato alla farina di riso!! Mi fa un piacerissimo! io l'ho scoperta per caso un annetto fa..ed è stato amore al primo assaggio!! Come d'altronde per lo yogurtino fatto in casa.. che bellino quel vasino! io sono vittima di quell'amore da parecchi anni, quando mi avevano regalato la yogurtiera per natale... Anche lì mi sono applicata e nel tempo ho traviato abbondantemente le coinquiline! ;-)) Basìns

    RispondiElimina
  10. Valentina ha detto...
    K era davvero buono e la tua foto con quel bel lampone che affondava mollemente nello yogurt, m'ha ispirato un sacco!

    GIOVANNA prova!!!!Grazie all'aiuto di Tulip e Daniela è stato IPERFACILE!!!Non ho sporcato praticamente nulla e il tutto è stato molto veloce, detto-fatto!

    Lory GRAZIE!

    FLOOOOOOOOO che alle 18.07 te lo posso spedire uguale!!!!Per quanto mi stai simpatica proprie spediterlo OGNI GIORNO...se poi riuscissi tu a far arrivare una pagnottella qui...

    TULIP...hai visto che hai creato...un MOSTRO...di cremosità!

    ANNAMARIA!!!!!!Vuoi smettere di andare in giro!!!Cos'è quest'altro week-end????Mannaggia...scommentto che sei come me (e lo sarà anche Chiara):chiacchierona e gambe lunghe!...sai che vedendo queste "manie" da bimbi, mi trovo fortunata...io ho la colonna forno,comodaaaaaaa!!!!!

    MICKY quindi d'estate si può fare anche senza accendere il forno...ma ci mette di più??Va tenuto al sole???
    Mmmmmm quante varianti, l'ovomaltina non mi spiace proprio!

    CHIARA come scrivevo a Giovanna ti consiglio di provarlo!!!!!
    E' proprio facile, facile!!!Grazie per i complimenti!Passerò anche dal tuo blog per ricambiare la gentilezza!

    VANIGLIA hai visto????La crostata e i biscotti con la farina di riso, m'hanno aperto nuovi orizzonti!!!!!
    Brava che ti regalano le cose e le utilizzi!!!Apprezzo le persone che non fanno "morire" quello che hanno intorno e non contribuiscono al mero consumismo!
    Il vasetto piccolino che ho trovato carino anch'io...era quello dei capperi!

    RispondiElimina
  11. mi fai venire volgia di comprarmi la yougurtiera...anche se per questa estate mi stuzzica di più la gelatiera. Vederemo :-)

    RispondiElimina